MECCATRONICA - INDUSTRIA AGROALIMENTARE

ISCRIZIONI APERTE.

SELEZIONI IL 19 LUGLIO E 18 SETTEMBRE 2018

 

Il Tecnico superiore per il controllo, la valorizzazione e il marketing delle produzioni agrarie, agroalimentari e agroindustriali è una figura multi-competente altamente specializzata che coniuga competenze commerciali, competenze tecniche e di relazione anche in ambito internazionale.

 

COMPETENZE TECNICO - SPECIFICHE

  • hide

    Il Tecnico superiore opera per organizzare e gestire sia il controllo qualitativo dei processi e dei prodotti della filiera, garantendone la conformità agli standard comunitari e nazionali, sia la valorizzazione dei prodotti

  • hide

    Analizza la domanda dei mercati emergenti e propone soluzioni innovative per il marketing di prodotti ‘Made in Italy’

  • hide

    Gestisce  le attività connesse alla promozione dei prodotti di filiera e alla fidelizzazione della clientela

  • hide

    Sovrintende alle pratiche doganali e alla redazione della documentazione d’accompagnamento merci

  • hide

    Applica le integrazioni possibili fra piattaforme logistiche e strumenti di marketing

 

SCARICA LA BROCHURE

SCARICA IL BANDO

ISCRIVITI ALLA SELEZIONE

 

CONOSCI IL SETTORE

ALIMENTI TRA PASSATO E FUTURO  

Scopriamo l'evoluzione della filiera agroalimentare, da lunga a corta, analizzando i benefici e i rischi per il consumatore finale, fino ad arrivare ai novel food (insetti) con Alberto Commessatti.

IL BIOLOGICO SPOSA IL DIGITALE  

Come far incontrare piccoli produttori biologici locali e i consumatori interessati? Massimo Ceccon illustra l'esperienza del Gruppo Organizzato di Domanda e Offerta (G.O.D.O.)

ETICHETTA GENETICA: LA CARTA DI IDENTITA’ DEGLI ALIMENTI  

Grazie all'etichetta genetica è possibile dotare un alimento di un'identità e renderlo riconoscibile in maniera univoca lungo tutta la filiera. Romina Floris ci spiega come, presentando alcuni casi reali.

PIANO DI STUDIO

CORSO TECNICO SUPERIORE PER IL CONTROLLO; LA VALORIZZAZIONE ED IL MARKETING DELLE PRODUZIONI AGRARIE, AGROALIMENTARI E AGROINDUSTRIALI 2018/2020

SEDE DIDATTICA PRESSO L’ISTITUTO BONALDO STRINGHER, UDINE VIALE MONS. NOGARA

N. MOD

MODULI

DURATA ORE

1

GESTIONE DEL PROCESSO PROFESSIONALE

4

 

Gestione del progetto professionale

 

2

LINGUA INGLESE

80

 

Making an indipendent use of english

 

 

Using English as a business  language

 

3

INFORMATICA A LIVELLO AVANZATO

64

 

Strumenti avanzati di office

 

 

I social Media

 

4

COMUNICAZIONE EFFICACE E ABILITA’ RELAZIONALI

95

 

La comunicazione efficace

 

 

Le tecniche di problem solving, Design Thinking

 

 

Tecniche di negoziazione adeguate all’interlocutore e all’obbiettivo

 

 

Il lavoro in team

 

5

POTENZIAMENTO COMPETENZE PER IL SETTORE AGRO-ALIMENTARE

55

 

Principi di nutrizione e alimentazione

 

 

Sistema di Gestione Qualità, sicurezza e ambiente

 

6

TECNICHE DI ACQUISIZIONE E ANALISI DEI DATI

20

 

Principi della statistica - le fonti

 

 

Tecniche di analisi statistica e sociologica dei dati raccolti

 

7

ORGANIZZAZIONE AZIENDALE E PRINCIPI DEL DIRITTO

86

 

Principi del diritto, il diritto agro-alimentare

 

 

Economia e gestione dell’impresa agro-alimentare

 

 

Principi della sicurezza in azienda

 

8

LA FILIERA DELL’AGRO_ALIMENTARE  E I PROCESSI PRODUTTIUVI

240

 

Il sistema agroalimentare nazionale e internazionale

 

 

Tecnologie agrarie e agro-industriali

 

 

Sostenibilità e eco-compatibilità delle filiere agro-alimentari

 

 

Tecniche di confezionamento

 

 

Analisi sensoriale dei prodotti alimentari

 

 

Le filiere tipicità del territorio

 

9

METODOLOGIE PER LA VENDITA

112

 

Comunicazione d’impresa e di prodotto

 

 

Tecniche e strategie di vendita

 

 

Web marketing, E Commerce

 

10

IL MARKETING E L’INTERNAZIONALIZZAZIONE

184

 

Tecniche di marketing strategico e operativo dei prodotti alimentari

 

 

Processi  e tecniche per internazionalizzazione dei prodotti alimentari

 

 

Marketing internazionale; strategie on e off line,

 

11

I SISTEMI DI CONTROLLO E QUALITA’

96

 

Sicurezza alimentare e certificazione ISO 2000

 

 

Certificazioni volontarie dei prodotti agro-alimentari

 

 

Controllo di qualità dei prodotti alimentari

 

12

GESTIONE DEI PROCESSI  PRODUTTIVI

68

 

Logistica e Supply Chain management

 

 

Processi produttivi per la programmazione della produzione e Lean Production

 

13

PROJECT WORK

40

 

Project work

 

 

ESAMI

16

Il progetto formativo

  • rispetta le condizioni che permetteranno l’attivazione di contratti di alto apprendistato durante il 2^ anno del corso;
  • può essere modificato dal Comitato di Progetto in relazione a specifiche esigenze del settore produttivo.

 

Il progetto formativo rientra nel Programma Operativo Regionale cofinanziato dal Fondo Sociale Europeo