News / Attività

21/09/2020

MITS DAY: DIPLOMATI ITS E IMPRESE SI RACCONTANO

L'industria manifatturiera, anche in Fvg, si evolve verso la nuova frontiera del 4.0 e le imprese hanno sempre più la necessità di coprire figure altamente specializzate. La risposta arriva dal MITS che da anni, traducendo al meglio il sistema duale (formazione in “aula” alternata a quella in impresa), immette nel mondo del lavoro Tecnici superiori con le competenze richieste dalle stesse imprese. Anche quest'anno, sono 103 i giovani che hanno terminato il percorso di studi biennale, post diploma, ottenendo lo scorso luglio il titolo di Tecnico superiore, ma soprattutto avendo nella gran parte dei casi già pronto un seguito lavorativo garantito nelle stesse imprese dove hanno svolto, durante il biennio di studi, gli stage formativi. Di questi sono 18 i corsisti che hanno raggiunto il massimo dei voti, diplomandosi con 100 e lode e 100 centesimi.

Nella sede di Confindustria Udine, in occasione dell'evento "MITS Day: diplomati ITS e imprese si raccontano", i neo diplomati e le imprese che hanno partecipato al percorso di alta formazione (ospitando gli stage e in moltissimi casi assumendo successivamente i giovani) hanno testimoniato la loro esperienza proprio per rendere note le potenzialità del sistema duale e quindi del forte collegamento e continuità tra mondo della formazione e dell'impresa reso possibile proprio grazie ai percorsi ITS. E’ stata questa anche l’occasione per festeggiare i 18 nuovi Tecnici superiori diplomati con il massimo dei voti: Andrea Bottacin, Marco Cantone, Simone Diomede, Michele Fabris, Davide Martignago,  Marco Sturm,  Damiano Ermacora, Alberto Fabbro, Albert Rossitto, Agostino Capitelli, Marta Cantalamessa, Anna Cargnelutti, Nadia Chiussi, Francesca Coiz, Aurora Sabidussi, Beatrice Snidero, Giulia Felice e Erica Snidero.


ALLEGATI

 

Il progetto formativo rientra nel Programma Operativo Regionale cofinanziato dal Fondo Sociale Europeo